Home SBS - Sistema bibliotecario Sapienza

Faq Istruzioni Home Area riservata
Il VRD (Virtual Reference Desk) è uno sportello virtuale delle informazioni curato da un gruppo di bibliotecari della Sapienza. Il suo scopo è assistere studenti, ricercatori, docenti e tutti coloro che siano alla ricerca di informazioni per guidarli nel vasto labirinto della rete e dei servizi offerti dalle biblioteche del nostro Ateneo.


Quali servizi offre

- Liste di risorse elettroniche di qualità, aggiornate e selezionate per area disciplinare
- Assistenza diretta fornita dai bibliotecari tramite posta elettronica (Chiedi al bibliotecario)
- Accesso diretto al testo completo dei periodici elettronici e delle banche dati  raggiungibili navigando all’interno dei VRD di area
- Possibilità di collaborare segnalando nuove risorse elettroniche tramite l’apposito modulo “Aggiungi una risorsa” che troverai all'interno dei VRD di area


Come si consulta

Se usi il Virtual Reference Desk per la prima volta ti consigliamo di scorrere il “Glossario” nel caso in cui alcuni termini non ti siano familiari.

- Se già conosci o ritieni di conoscere la disciplina oggetto della tua ricerca clicca sul tasto della relativa area tematica,  avrai accesso a una serie di risorse elettroniche attinenti alla disciplina di tuo interesse dove eventualmente potrai approfondire la tua ricerca.


Sulla pagina principale del VRD troverai l’accesso a pagine tematiche, all’interno delle quali potrai consultare una serie di risorse elettroniche pertinenti, selezionate e organizzate in categorie.
Ogni area tematica prevede categorie comuni di risorse (es. banche dati, periodici elettronici, etc), ma, là dove la disciplina lo richieda, esisteranno anche tipologie di risorse ad essa strettamente collegate, come le cartine geografiche alle Scienze della terra o i censimenti alla Statistica.
Poiché non esiste nella realtà scientifica una separazione netta tra le aree, alcune risorse elettroniche risulteranno multidisciplinari: nei VRD tematici puoi trovare richiami alle ulteriori aree tematiche interessate.

 

- Se non conosci l’ambito disciplinare della tua ricerca  o non riesci a collocare la tua ricerca in un preciso ambito disciplinare, richiedi assistenza utilizzando il modulo

Chiedi al Bibliotecario”.

 


Cosa non c’è nel VRD
Il VRD è nato in ambito universitario, e si rivolge soprattutto a studenti e ricercatori. Non è quindi un motore di ricerca, tipo Google, né un Ufficio Relazioni con il Pubblico, a cui chiedere informazioni di carattere generico. Se cerchi altre informazioni (orari di lezioni, certificati, etc.) ti consigliamo di rivolgerti alle segreterie e o di consultare il sito web della Facoltà di tuo interesse.

 


 

 

Cos’è il “Chiedi al Bibliotecario”


Il “Chiedi al Bibliotecario” è un servizio on-line di assistenza al recupero di informazioni e risorse, rivolto principalmente agli utenti della Sapienza ma anche a tutti gli studiosi che trovano difficoltà ad orientarsi nella rete.


Come si usa il servizio

Per formulare una domanda compila il modulo di richiesta “Chiedi al Bibliotecario” e indica, in modo chiaro e corretto, i tuoi dati, l’argomento e la domanda che vuoi rivolgere. Ricorda: più precisa sarà la domanda più possibilità avrai di ricevere una risposta dettagliata.
Se compili il campo “fonti già consultate” permetterai al bibliotecario incaricato alla risposta di indicarti strumenti di ricerca alternativi a quelli da te utilizzati.
La tua richiesta verrà inoltrata ad un gruppo di bibliotecari esperti di reference che provvederanno a risponderti, tramite e-mail, entro 3 giorni lavorativi. Nel caso di domande che richiedono un maggiore impegno ti verrà comunicato il tempo necessario.
Prima di formulare la domanda ti consigliamo di consultare il VRD dell’area disciplinare interessata e le FAQ

Tipologia di domande alle quali il servizio non risponde:

Il servizio "Chiedi al biliotecario" non fornisce agli utenti:

- bibliografie complete ed esaustive;
- ricerche bibliografiche approfondite in sostituzione dell’utente;
- pareri legali o consigli medici;
- prestito interbibliotecario, per il quale si rinvia l’utente all’apposito servizio;
- documentazione inviata per fax;
- informazioni tecniche di hardware e software;
- informazioni riservate e di carattere personale:
- informazioni specifiche di carattere amministrativo (borse di collaborazione, iscrizioni, ecc.), sulla organizzazione
 - didattica (orari, programmi ecc.), per le quali si rinvia l’utente all’apposito servizio.

In che forma si ottengono le risposte:

La risposta generalmente sintetica e in lingua italiana, indicherà direttamente il sito internet individuato e/o il percorso per raggiungerlo.
Ove la risposta non possa essere diretta saranno indicati i rinvii a risorse non elettroniche per poter continuare la propria ricerca.


Gruppo di lavoro Aggiornamento Webmaster Domenico Bogliolo
Grafica by Besmart

»Area di lavoro