Direttore: Prof. Andrea Lenzi

Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
Viale del Policlinico, 155

00161 Roma

 

Tel. +39.06.49970508
Fax +39.06.490530

Storia DFM

 

L'attuale Dipartimento di Fisiopatologia Medica (DFM) prende le sue mosse storiche, come Istituto, nel 1968 con il trasferimento del Prof. Carlo Conti allora Ordinario di Medicina Costituzionale ed Endocrinologica (la prima Cattedra in Italia con questo nome) e della sua Scuola, gemmatasi dalla scuola del Prof. Cataldo Cassano, presso lo storico Istituto di Malariologia (poi denominato Istituto E. Marchiafava), logisticamente diviso con la Cattedra di Biologia diretta dal Prof. Spirito e, successivamente, dai suoi Allievi.

Con il progressivo avanzare nella carriera didattica del Direttore Prof. Conti, la denominazione accademica dell'Istituto assunse quella della Cattedra di Patologia Speciale Medica (1969) e successivamente della Clinica Medica V. Nel 1971, il primo Allievo del Prof. Conti, il Prof. Aldo Fabbrini, vinta la Cattedra di Medicina Interna si trasferì all'Università dell'Aquila come Clinico Medico e successivamente come Preside di Facoltà. Il Prof. Fabbrini rientrò nel 1986 a "La Sapienza" e nello stesso Istituto di Clinica Medica V di cui, con l'andata fuori ruolo del Prof. Conti, assunse la Direzione.  Egli promosse la trasformazione dell'Istituto in Dipartimento di Fisiopatologia Medica, ufficialmente sancita nel 1995 e di cui tenne la Direzione fino alla sua andata in quiescenza, nel 2001.
La Direzione del Dipartimento passò allora al Prof. Aldo Isidori, rimasto in carica dal 2001 al 2006.
Attualmente la Direzione è assunta dal Prof. Andrea Lenzi. 

Tra gli Allievi del Prof. Conti vinsero la Cattedra di Prima fascia successivamente il Prof. Aldo Isidori (1980: Endocrinologia e Malattie Metaboliche, poi Andrologia), il Prof. Francesco Sciarra (1990: Endocrinologia), il Prof. Gaetano Frajese (1992: Andrologia e poi Endocrinologia), il Prof. Franco Dondero (2000: Endocrinologia), il Prof. Giovanni Spera (2001: Medicina Interna), il Prof. Vincenzo Toscano (2001: Endocrinologia), il Prof. Andrea Lenzi (2001: Patologia Clinica, poi Endocrinologia), la Prof.ssa Loredana Gandini (2005: Patologia Clinica).
Di questi il Prof. Frajese si è trasferito alla Seconda Università di Roma, Tor Vergata, ed il Prof Toscano alla Seconda Facoltà di Medicina de "La Sapienza"-S. Andrea.
Il Prof. Sciarra è andato in quiescenza nel 2002. I rimanenti prestano tuttora servizio presso il DFM.
Numerosi sono anche gli Allievi titolari di Cattedre di Seconda fascia

Sebbene la Scuola del DFM sia originata nell'alveo della Medicina Interna della Scuola Cassaninana, proseguita oggi con l'attuale Cattedra di Medicina Interna, non vi è dubbio che il contributo scientifico, didattico e assistenziale principale del DFM sia consistito e consista nello studio fisiopatologico dell'Endocrinologia, e, nell'ambito di questa, dell'Andrologia; disciplina per la quale la Prima Cattedra isitituita in Italia è stata appunto attribuita al Dipartimento stesso (allora Istituto, 1982). Nel campo della Endocrinologia-Andrologia, con aspetti riguardanti anche la Medicina Interna, i Componenti del DFM hanno assunto un ruolo di grande preminenza in campo Nazionale ed Internazionale, collocandosi tra i gruppi più prestigiosi del settore secondo tutti gli indicatori oggettivi di valutazione scientifica.

Il DFM è stato, ed è sede, di Segreterie e/o Presidenze di importanti Società Scientifiche Nazionali ed Internazionali. Alcuni settori, p.es. la Seminologia, costituiscono centri di riferimento Nazionale per il controllo di qualità e per alcune sofisticate indagini specialistiche. 
Il DFM  è anche sede della Presidenza del Comitato Etico del Policlinico Umberto I.

 

   Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile


Web Master Antonio Radicioni